Usare le parole giuste per non ferire

Prima delle “parole per parlare” i bambini usano il pianto,i suoni, i gesti, esprimono e comunicano così ciò che sentono; il loro mondo emotivo, poi imparano ad usare il linguaggio, che  non è solo un miscuglio di parole alle quali noi diamo dei significati dati dall’esperienza,dalle relazioni è molto di più. Attraverso il linguaggio, le

Porre dei limiti ai bambini per aiutarli a crescere

Credo che nessuno nasca “genitore”, spesso lo si diventa con il tempo, non sempre coincide con la nascita del proprio bambino; mille domande, mille perplessità e davanti alle prime difficoltà di gestione di alcuni comportamenti meglio conosciuti come “capricci” siamo in difficoltà, è utile, non tanto guardare gli altri e fare paragoni, perché ogni bimbo

Le etichette applichiamole alle cose, non ai bambini

Oggi è stata una giornata pesante, come quella di tutti forse, mi sono fermata a parlare con colleghe che fortunatamente la pensano come me, riguardo a chi con estrema facilità applica ai bambini etichette che identificano un comportamento; ma non identificano per nulla il bambino in questione… Quando ero piccola, ero la bambina “scalmanata”; adesso,

Intelligenza emotiva: ti riconosco, ti sento e provo ad essere felice.

I nostri bambini non sono il nostro specchio, non riflettono sempre ciò che noi crediamo di interpretare, nei discorsi che sento si instaurano spesso “competizioni” tra genitori che poi si riflettono sui bambini, il mio sa fare questo, il mio invece quest’altro… Io ho sempre ritenuto fosse più importante trasmettergli l’importanza di sapersi relazionare e