Anno nuovo tempo di bilanci

Il 2017 è arrivato a dispetto e alla faccia di tutto e tutti; prepotente o no, ha costretto molti di noi, allo scoccare della mezzanotte a pensare a ciò che si è fatto, ciò che non si è fatto e ciò che si farà.

Tiranno il tempo, passa nonostante noi non lo sentiamo, scappa e corre via lasciandoci interrogativi, esperienze, gioia, dolore e tanto altro. Non ho ancora abbastanza esperienza per poter fare un bilancio di ciò che ho vissuto e pensare a ciò che vivrò, chissà se anche voi pensate a cosa avete fatto, come continuare ecc. Sarà anche arrivato il 2017 e nonostante questo io ho raggiunto obiettivi, ne ho mancati altri, sono riuscita a trasmettere a mio figlio che non sempre si vince che a volte si perde, sono cresciuta e l’ho fatto con persone che stimo e a cui voglio bene e altre che avrò nel cuore per sempre.

Ho visto persone che amo, crescere e raggiungere vette dopo aver scalato con fatica; ho visto quanto è importante fare il viaggio non tanto la destinazione, anche perché alle volte ci si arriva per poco tempo oppure mai…

Ho lasciato che il tempo passasse e ho vissuto ciò che mi ha regalato anche se alle volte ha fatto male, cercando di essere il più possibile naturale, soprattutto con il mio bimbo, così che potesse vedere che in una vita, ogni anno che passa, lascia e porta con sè regali da vivere sempre e comunque.

Ogni anno che passa ci da la possibilità di vedere più stelle e di affrontare meglio i temporali…

Rispondi