Vedi, guarda, pondera

Reagisci… Si reagisce a ciò che inevitabilmente ci tocca di più, quando sono davanti a situazioni in cui perdere il controllo è veramente facile, penso a queste tre parole e mi dico: ok, ho visto, ok, ho guardato bene… sto per esplodere, ora sbotto, ora mi lancio tipo missile sulla situazione… E poi invece pondero, mi metto nei panni di pinco pallino, mi metto in discussione e per fortuna capisco che ho l’appoggio ed il sostegno di persone che credono in me e capisco che se non possiamo comprendere gli altri, devo necessariamente comprendere me stessa, tutto un gioco di scambi e cambi e ricambi…Tutto un gioco di tolleranza e sopportazione, siamo tutti geometricamente diversi, alle volte troviamo armonia nell’essere totalmente disarmoniCi.

La comunicazione parte non dalla bocca che parla ma dall’orecchio che ascolta

Rispondi