Mamma voglio essere felice non perfetto.

Mamma, non caricarmi di troppe aspettative, io le sento e poi non so come muovermi per non farti dispiacere. Lasciami libero di esprimere ciò che provo anche quando mi arrabbio e offrimi il tuo sostegno contenendo le mie manifestazioni di rabbia, gioia, amore…Dimmi spesso che il tuo amore è incondizionato e non farmi sentire in competizione con altri bambini; non tutti sappiamo fare le stesse negli stessi tempi. Lascia che io impari,  facendo errori, perdendo tempo ed usando l’immaginazione.

Ricordati, che non è importante solo il risultato ma il percorso; riconosci il mio sforzo rispetto ad un obbiettivo raggiunto…Perché la felicità sta nella ricerca è un bambino dovrebbe crescere felice, non perfetto.

Rispondi