Una maestra 

Cosa fa un’insegnante? Oltre a passare per la vita di moltissimi bambini e famiglie? ….Ha dei compiti, (anche lei, non solo le ferie estive…), che vanno ben oltre la “semplice lezione” ( che poi di semplice ha poco…) e i programmi da seguire e direi l’orario di lavoro….La maestra , mette ordine tra le conoscenze e le esperienze che i bambini fanno. L’educazione, che oggi è così cambiata, credo richieda,  una vera e propria attenzione, occorre soffermarsi a osservare come stanno cambiando le situazioni nelle quali sono immersi sia i bambini, famiglie e  noi insegnanti. Educare, significa anche stimolare lo sviluppo cognitivo e l’incontro con il mondo per fare esperienza che permette, l’acquisizione di competenze e capacità, che siano differenziate ( che non è semplice). Educare,  significa dare e ricevere rispetto; educare significa portare verso gli interessi e dargli voce; tirare fuori la “persona” e dare forma ai pensieri…(micca roba da poco). Tutto questo… assieme alla capacità, di instaurare relazioni, che abbiano il sapore della fiducia, della cura e della voglia di saper cogliere ed osservare ciò che i bambini sanno regalare….I bambini meritano incoraggiamento e sguardi di meraviglia nei loro confronti e sul mondo.

Rispondi