Voglio diventare grande

Chissà perché i bambini hanno così voglia di crescere, di diventare grandi come noi… Loro non lo sanno che crescendo, le emozioni e la loro espressione sarà più difficile, subentrerà la vergogna, la vergogna di dirsi ti amo, ti voglio bene, di abbracciarsi…Arriverà la fretta “take away” a portare via i momenti più preziosi, arriverà l’orgoglio a tenere il muso per giorni, per mesi, addirittura per una vita alle persone che ci hanno dato di più di tutti e la tentazione di giudicare chi abbiamo davanti piuttosto che accettarlo. Verranno i pensieri di non essere abbastanza e di non essere all’altezza delle situazioni, che invece, per loro è importante viverle e non dominarle, queste situazioni. Arriverà la concezione del tempo che inizierà a farli preoccupare… Loro non lo sanno, eppure vogliono diventare grandi, spesso lo sono già , loro sono sempre grandi; i bambini sono dei veri grandi: vivono, amano senza riserve, fanno della diversità un punto di forza, prendono il meglio da ogni cosa, usano il cuore, hanno fiducia e speranza da vendere…E vederli, crescere e fare parte del loro percorso é la mia meravigliosa passione.

Rispondi